Hai iniziato un investimento finanziario per recuperare una perdita. Oppure perchè vuoi guadagnare. Certamente sono dei buoni motivi. Sicuramente non i più importanti per te.

Nella foto in alto i bambini di Guiglia nel modenese. Non sono alle prese con un gioco imprudente all’insaputa dei loro genitori. Nel 1959 attraversavano il fiume ogni giorno per andare a scuola! Questo il motivo così importante per cui scelgono di rischiare di finire in acqua.

Fare un investimento non significa mettere i soldi sotto il cuscino. Ai tempi del costo del denaro negativo penso sia chiaro che garantire qualcosa è abbastanza difficile. Dunque diciamocelo, se investiamo lo facciamo per guadagnare, per ricompensare una perdita avuta in precedenza. Investiamo sapendo che i mercati salgono ma anche scendono. E quando scendono? Abbiamo paura o manteniamo la barra diritta? 

Per questo vorrei andare oltre le motivazioni materiali all’investimento. Proviamo a capire i motivi più importanti che spingono ciascuno di noi ad investire.

 

Per Marco e Giulia

Paolo e Tiziana sono genitori di due bimbi. Hanno iniziato il loro progetto familiare spendendo per la casa dove vivono. Sono arrivati i bambini ed adesso sono in grado di risparmiare per le loro esigenze future. E’ chiaro allora. Un investimento finanziario è per il futuro dei ragazzi. Forse è anche bene scriverlo PER MARCO E GIULIA. Così se lo ricorderanno quando i mercati vanno giù a picco. La cosa più importante non è la garanzia del capitale, bensì far fruttare l’investimento nel lungo termine. In questo modo ci saranno i soldi e tanti interessi con cui sostenere in serenità le spese universitarie o l’avvio di un lavoro.

Per il mio nuovo studio

Sergio è un giovane commercialista. La sua attività va sempre meglio. E’ riuscito ad ampliare il portafoglio clienti, ha un paio di dipendenti. Il suo desiderio è avere un bel nuovo studio. Un luogo spazioso in centro città, accogliente. IL MIO NUOVO STUDIO è l’obiettivo più importante ed ambizioso per cui Sergio decide di fare un investimento finanziario. Prende una parte del patrimonio liquido, aggiunge mensilmente altri soldi e punta dritto al suo desiderio da raggiungere. Il suo consulente sarà bravo se saprà ricordargli perchè ha scelto di investire. Lo aiuterà nei momenti di difficoltà e sarà essenziale per ottenere il risultato finale.

Cosa e chi è importante per te?

Per nonno Arturo la cosa più importante sono i suoi figli e le nuove famiglie che hanno creato. Desidera tanto che crescano sempre in armonia senza mai litigare. Anche per questo c’è una soluzione finanziaria perfetta. Insomma ciascuno può e deve domandarsi cosa è veramente importante. Progettare assieme al proprio consulente di raggiungere obiettivi belli e sani è la cosa più gratificante del mio mestiere.

Hai iniziato un investimento solo perchè avevi perso dei soldi prima. E lo chiudi non appena hai recuperato la perdita. Può avere un senso. Tuttavia forse questi soldi servono per qualcosa di più importante. Punta a questa meta, non volare basso.

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scarica gratuitamente il mio ebook:
Storie di investimenti finanziari

LinkedIn
LinkedIn
Share
WhatsApp chat